Framework di architettura di servizi per la sanita'
              




Specifications
Design
Prototyping
Integration
Pilot
       Specification

 

Con le attività svolte nell’ambito dell’attività di Specification definita nell’ambito dell’ Obiettivo Realizzativo OR1, i partner del progetto HealthSOAF intendono contribuire:

 

Ø  alla definizione finale della specifica tecnica degli standard CTS2 e HCDSP;

Ø  alla completa definizione delle specifiche dello standard PASS

 

Un importante lavoro sarà quindi svolto dai partner del progetto HealthSOAF per contribuire al processo di localizzazione delle specifiche HSSP.

Particolare attenzione sarà rivolta ovviamente alle Regioni dell’area convergenza da cui il progetto stesso prende vita. Per essere in grado di fornire un effettivo contributo a questa fase del progetto HSSP, l’OR1 deve passare da una importante fase di studio dello stato dell’arte ed assessment dell’attuale stato avanzamento degli standard HSSP. Lo studio del contesto in cui si muove HSSP e l’identificazione dello spazio in cui intende muoversi il progetto HealthSOAF condurrà, nell’ambito di questo OR, anche ad individuare quali potranno essere i modelli di business con cui i risultati del progetto potranno essere successivamente industrializzati.

 

Le singole attività prevista per l’Obiettivo Realizzativo sono :

 

A1.1 Studio stato dell’arte, Il cui obiettivo è quello di allineare i partner sullo stato dell’arte degli standard in ambito sanitario, le loro relazioni, le implementazioni prototipali o commerciali esistenti e le ricadute che queste hanno o dimostrano di poter avere sul sistema sanitario di riferimento. Particolare attenzione sarà rivolta anche alle poche implementazioni, a livello mondiale, dello standard HSSP RLUS;

 

A1.2 Assessment standard in via di definizione. Questa attività rappresenta un passaggio fondamentale del progetto HealthSOAF, in quanto i partner devono prendere visione dello stato dell’arte del processo di standardizzazione nell’ambito del progetto HSSP. La collaborazione con HL7 Italia servirà ai partner del progetto HealthSOAF ad essere introdotti nell’ambito dei team di lavoro del progetto HSSP per meglio prendere visione del lavoro svolto e di quello che ancora è da effettuare;

 

A1.3 Contributo nuovi standard. Con questa attività inizia la parte propositiva del progetto HealthSOAF in cui i partner di progetto, mediante la collaborazione con HL7 Italia, si struttureranno per fornire i propri contributi alla fase di specifica del progetto HSSP per le componenti rimanenti. Come visto sopra, in particolare, i partner del progetto HealthSOAF lavoreranno:

 

• sulla chiusura della specifica tecnica degli standard CTS2 e HCDSP;

• sulla definizione delle specifiche dello standard PASS.

 

I partner del progetto riporteranno negli appositi deliverable il processo nell’ambito del quale saranno coinvolti per arrivare alle definizione delle specifiche. Tali deliverable saranno strutturati in modo da rappresentare anche importante materiale didattico, vista la scarsa partecipazione di entità italiane a commissioni di standardizzazione internazionali.

 

A1.4 Localizzazione. Il mondo sanitario, pur partendo da principi umani condivisi a livello mondiale, promossi da organizzazioni internazionali come la World Healthcare Organization (WHO), vede poi implementazioni diverse nei vari Paesi. In Italia, inoltre, come sappiamo la sanità è gestita a livello regionale e, pur aderendo ad un piano nazionale sanitario, ogni Regione attua le proprie politichesocio-sanitarie sulla base di obiettivi, priorità ed emergenze territoriali. Questo doppia natura universale e locale del mondo della sanità costringe i diversi attori del settore ad inquadrare quelle che sono direttive, procedure, linee guida di carattere generale, in specifiche politiche sanitarie, perfettamente aderenti alle necessità del territorio in cui sono applicate. Questo processo di “localizzazione” riguarda sempre anche gli aspetti tecnico-funzionali dei sistemi informativi clinico-sanitari che si adottano a supporto dell’assistenza e della cura dei cittadini in una determinata area geografica. Questa attività ha proprio l’obiettivo di applicare il processo di localizzazione delle specifiche HSSP, valutando prima la situazione nazionale e, successivamente, la situazione delle regioni dell’area convergenza in cui sarà attivato il dimostratore finale del progetto.

 

A1.5 Studio dei modelli di business per il sistema HealthSOAF. L’obiettivo finale delle iniziative come HSSP, che mirano a incrementare il livello di standardizzazione in un mondo eterogeneo e distribuito come quello della sanità, è di agevolare al massimo la cooperazione applicativa, cercando di ottimizzare sia gli investimenti industriali da parte degli stakeholder, sia l’uso delle risorse da parte di un sistema sanitario sempre più limitato nelle voci di spesa. L’obiettivo di chi si propone di aderire a queste iniziative di standardizzazione è quello di identificare nuove possibilità di collocamento e/o rafforzamento nel mercato dell’informatica clinico-sanitaria. Le opportunità possono riguardare sia una riduzione dei tempi di produzione e del time to market, sia la fornitura di soluzioni particolarmente evolute, che possono incidere in modo sensibile sull’efficacia e l’efficienza dei sistema sanitario che vanno a supportare. Partendo anche dalle esperienze internazionali su questi temi, l’obiettivo dell’attività A5.1 è quello di identificare i modelli di business che effettivamente potranno essere applicati ad un sistema come quello proposto dal progetto HealthSOAF.