Framework di architettura di servizi per la sanita'
              




Il progetto
I Partecipanti
La formazione
    La formazione

 

 

 

imageHealt1.jpg

imageHealt2.jpg

Il progetto prevede la formazione avanzata, in ambito socio-sanitario, di 24 laureati in materie tecnico-scientifiche. L’obiettivo è quello di fornire, mediante due distinti percorsi, il know-how per la gestione integrata di metadati di carattere sanitario, e trasferire le esperienze acquisite nella realizzazione del progetto di ricerca HealthSOAF correlato. Tale bagaglio di competenze si ritiene indispensabile per una gestione più “moderna” del settore socio-sanitario. Il Servizio Sanitario Nazionale, infatti, si trova oggi a dover far fronte all’impegno di mantenere e migliorare la propria capacità di offerta di prestazioni e di servizio secondo criteri di efficienza, di produttività e di economicità, per contenere e ridurre il costo del sistema, e per massimizzarne i benefici, sia in termini di riorganizzazione e coordinamento dei servizi sul territorio di competenza, sia nella distribuzione della spesa tra i diversi livelli di assistenza.

 

Il SSN, in tal modo, subirà un processo evolutivo-innovativo sia in termini di efficienza sia in termini di risparmio economico.

 

L’iter formativo, pur comune nell’approccio metodologico, è strutturato in funzione delle conoscenze specialistiche da trasferire, mediante due distinti obiettivi, alle due seguenti categorie di formandi:

 

ü  n° 12 laureati in materie tecnico scientifiche “End-User” (utenti finali) capaci di gestire, segnalando eventuali ed opportune implementazioni e/o modifiche da apportare, i pattern informatici sanitari specifici;

ü  N° 12 laureati in materie tecnico scientifiche “Technical-Expert” (esperti tecnici) con competenze e conoscenze degli standard informatici sanitari.

I Partecipanti

 

I partecipanti ai corsi sono giovani laureati che hanno completato il proprio percorso di studi conseguendo, ove previsto, il secondo livello (laurea specialistica).  La suddivisione, in termini di tipologia di facoltà “rappresentate”, è la seguente:

 

ü  Technical-Expert (12 Corsisti)

9 laureati in Ingegneria;

2 laureati il Fisica;

1 laureato in Chimica;

 

ü   End-User (12 Corsisti + 1 Uditore)

8 laureati in Biologia;

2 laureati in Farmacia;

2 laureati in Chimica e Tecnologia Farmaceutiche.

 

I corsi, erogati mediante due distinti obiettivi formativi, hanno durata di 15 mesi, per un numero di ore complessive pari a 4500.

La Formazione

 

Il percorso formativo è ripartito in tre moduli:

 

ü  Modulo A: Approfondimento delle conoscenze specialistiche

 il modulo, suddiviso in sub-moduli tematici caratterizzati alle competenze da trasferire, è costituito da parti comuni alle figure e da parti specialistiche differenziate per i due obiettivi, e prevede una formazione in aula che è svolta con modalità di tipo residenziale e “full immersion”;

 

ü  Modulo B: “Training on the job” con personale specialistico

in questo modulo sono previsti, per entrambi gli obiettivi differenziati per percorsi e contenuti, stage di visite e di affiancamento, con personale qualificato, presso aziende specifiche del settore;

 

ü  Modulo C: Apprendimento di conoscenza in pianificazione e gestione strategica

il modulo è differenziato nei contenuti per ciascuno dei due obiettivi. Prevede la formazione volta a trasferire, mediante tecniche di simulazione, competenze relative alle capacità di valutazione, formulazione e gestione di un progetto di ricerca attraverso le conoscenze in materia di pianificazione gestione strategica, valutazione ed organizzazione operativa dei progetti di ricerca industriale e/o sviluppo precompetitivo.

 

imageHealt3.gif