Framework di architettura di servizi per la sanita'
              




HSSP RLUS
HSSP IXS
HSSP CTS2
HSSP HCSPD
HSSP PASS
HSSP DSS
      HSSP CTS2

 

L'interesse per la definizione di servizi di interoperabilità sulle terminologie usate nel settore sanitario viene dall'esperienza. In passato ci sono stati vari tentativi di risolvere il problema dell'eterogeneità delle terminologie  attraverso l'imposizione di una terminologia e di un repository comune, e i limiti di tale approccio sono stati raggiunti molto rapidamente (intrusività, barriere all'adozione).

 

L'approccio ormai universalmente accettato è di separare il contenuto - le terminologie dispiegate - dalle funzioni che le manipolano la cui standardizzazione si rivela più praticabile anche se tecnicamente più arduo. L'obiettivo generale della specifica di servizio CTS2 è quello di fornire un supporto standard per la gestione, l'utilizzo e la mappatura di terminologie nel settore sanitario.

 

I servizi CTS2 sono presentati dal SFM organizzati in più aree funzionali:


Administration

Import/export, attivazione/disattivazione, rimozione di terminologie

Read / Query

Accesso e ricerca sulla base di criteri di restrizione;

Authoring/Maintenance

Aggiunta, modifica o rimozione di termini e associazioni;

Association

Funzioni per creare corrispondenze fra termini e attributi dei termini sia all'interno di una terminologia sia tra due diverse terminologie;

Mapping

Funzioni per descrivere come una terminologia si relaziona con un'altra;

Temporal

Funzionalità di interrogazione che tengono conto del tempo e che quindi possono valutare la ricerca in base alle diverse versioni di una terminologia

 

Le specifiche PIM di CTS2 sono redatte da HL7 mentre quelle a livello PSM sono gestite da OMG per la piattaforma WS* e da Mayo Clinic per la piattaforma REST. Nel contesto di Healtsoaf verranno implementate le interfacce Read, Query e Mapping sulla piattaforma REST mentre verrà predisposta l'infrastruttura per implementare anche gli altri aspetti in base alle future esigenze del mercato.