Framework di architettura di servizi per la sanita'
              




SOA
MDA
PIM/PSM
HSSP
TTCN3
       System and Standards

Per ogni servizio HSSP da realizzare, il progetto HealthSOAF fornirà:

ü  un documento di specifiche tecniche, secondo i formalismi tipici dell’approccio MDA (Model Driven Architecture) con relativi PIM/PSM;

 

ü  un documento di progettazione;

 

ü  un prototipo software costituito da tre componenti, indipendenti dal punto di vista della fornitura agli attori del mondo IT socio-sanitario:

 

Ø  consumer adapter (proxy), libreria che permette ad una applicazione di integrare facilmente la fruizione del servizio;

Ø  provider adapter (skeleton), libreria che permette ad un legacy system, e cioè ad un sistema IT già esistente e che eroga il servizio, di integrare rapidamente i formati e i protocolli definiti dal servizio HSSP;

Ø  provider system (server), sistema erogatore nativo del servizio HSSP.

 

Le tecnologie per lo sviluppo di tali componenti sarà JEE (Java Platform, Enterprise Edition) come linguaggio e ambiente di esecuzione. Le tecnologie Web services (scelte dal progetto HSSP - XML Schema, WSDL, UDDI, WSBPEL,WS-Security ...) su protocollo HTTP, accessibili in Java attraverso la piattaforma Axis 2 (Apache), HTML5 per l'interfaccia utente dei server e del pilot, DBMS relazionali e/o XML per la gestione della persistenza dei server.

 

L’attività di test dei componenti verrà eseguita sulla piattaforma TTworkbench utilizzando TTCN-3 (Testing & Test Control Notation - V.3) linguaggio di espressione dei test case e ambiente di test standard, conforme con l'UML Testing Profile dell'OMG.

 

Maggiori dettagli su metodologie e tecnologie utilizzate sono forniti in delle specifiche schede di dettaglio navigabili all’interno della pagina.